Collaborazione consulte studentesche

Collaborazione con le consulte provinciali degli studenti (art. 31 della legge regionale 13/2018)

 

ARDIS è autorizzata a stipulare una convenzione con le Consulte provinciali degli studenti, anche con la partecipazione di altri soggetti pubblici, per la realizzazione di interventi finalizzati a ottimizzare il dialogo tra le diverse realtà scolastiche della regione e a implementare il rapporto con gli enti locali della regione e con il sistema dell’alta formazione.

Le consulte provinciali degli studenti sono organismi istituzionali di rappresentanza studentesca, istituite su base provinciale che hanno tra le finalità quella di assicurare il più ampio confronto tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, formulare proposte e progetti da prsentare alle diverse istituzioni, ottimizzare ed integrare in rete le attività extracurricolari.

Gli interventi finanziati devono assicurare il dialogo tra il mondo della scuola e quello dell’università, dell’alta formazione e del mondo del lavoro.

Ultimo aggiornamento 17.08.2021